ga('create','UA-81679614-1','auto');ga('send','pageview');

1 novembre 2015

Frollini speziati al formaggio

Tutti i Santi. Si sente aria di festa, in lontananza ma in rapido avvicinamento. 

Che dite, iniziamo a prepararci?

Ottimi come aperitivo, nei buffet o nelle feste in famiglia ma anche un'idea carina da regalare, questi piccoli biscotti salati sono entrati da tempo a far parte delle mie "ricette delle feste".



La ricetta la scovai qui, per poi scoprire che è molto diffusa nel web, sia pur con qualche variante.

Se per caso non li avete ancora scoperti anche voi, ve li consiglio. Sono molto semplici da preparare, non richiedono riposo in frigo, sono buonissimi e fanno sempre la loro figura! ;)

Ingredienti:
Burro salato 80 g
Farina 00 125 g
Parmigiano Reggiano, Grana Padano o altro formaggio stagionato grattugiato 100 g
Pepe 1 pizzico
Sale 1 pizzico
Zafferano in polvere 1 pizzico

Per decorare:
Uova 1 intero
Semi di sesamo, semi di papavero, cumino, pinoli o quello che la vostra fantasia suggerisce.

Preparazione:
Mescolare insieme la farina, lo zafferano, il burro a temperatura ambiente, sale e pepe.
Impastare con le dita a lungo. L'impasto sembrera' non voler stare insieme all'inizio ma insistendo con un poco di pazienza si riuscira' ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Solo a questo punto aggiungere il formaggio grattugiato e impastare nuovamente con le mani fino ad ottenere un panetto compatto.

Stendere l’impasto su un piano leggermente infarinato a circa 0,5 cm di spessore (se sono "ciccioni" sono più carini!) e ritagliare i frollini delle forme desiderate.



Disporre i frollini su una teglia foderata con della carta da forno a mano a mano che si formano. Spennellarli con l'uovo sbattuto e spolverarli con le spezie preferite. Infornare in forno caldo a 180º per 10-15 minuti (dipende dal forno, dallo spessore e dalla dimensione che avete dato ai frollini). La prima volta controllate a vista la cottura: saranno pronti quando saranno leggermente dorati. Non stracuoceteli, perdono parecchio secondo me.
Estrarli dal forno e non toccarli fino a quando raffreddano perché fino a quel momento sono piuttosto fragili. Dopodiché potete tranquillamente maneggiarli per conservarli.



NOTE
- durano diversi giorni ben chiusi in un contenitore ermetico e questo li rende adatti anche a piccoli regali golosi.
- il formaggio utilizzato è molto importante per la buona riuscita dei frollini in quanto si sentira' molto. Sceglietelo di qualità.
- il burro salato si trova facilmente nei grandi supermercati.
- Ho provato ad impastare con la planetaria seguendo l'ordine di inserimento degli ingredienti indicato. Stesso risultato! ;)